Palladino: "Nulla da recriminare alla squadra, complimenti al Napoli"

7 Aprile 2024
- di
Arianna Botticelli
Condividi:
Categorie:
Intervista Palladino allenatore dopo Monza Napoli 2-4
Tempo di lettura: < 1 minuto

Queste le parole di Raffaele Palladino, intervistato da DAZN al termine di Monza Napoli, terminata 2-4 per gli ospiti.

L'intervista a Palladino dopo Monza Napoli 2-4

"Bisogna fare i complimenti al Napoli. Hanno fatto dei gol incredibili. Noi abbiamo fatto un ottimo primo tempo, non gli abbiamo concesso nulla. Poi ci sono stati questi sei minuti dove il Napoli ha segnato e siamo andati sotto 3-1: ci ha dato uno schiaffo. Poi siamo rientrati in partita col 2-3 ma il 2-4 ci ha tagliato le gambe. Non posso recriminare nulla alla squadra. Nel secondo tempo abbiamo tenuto poco la palla? Sono d'accordo, il primo tempo è stato fatto bene, nel secondo tempo hanno alzato la pressione e siamo diventati pigri e sporchi. I gol sono venuti da situazioni loro con gol clamorosi al volo: c'era poco da fare".

Sul sogno europeo e la sfida con il Bologna

"Noi abbiamo un obiettivo con noi stessi e uno di questi è analizzare questa partita, poi penseremo al Bologna. Dobbiamo alzare l'asticella, mancano ancora sette gare e dobbiamo affrontarle come finali: il nostro obiettivo e mettere in difficoltà tutti".

Sul gol di Colpani

"Andrea ha fatto un'ottima partita, sta crescendo molto e può continuare a crescere, lavora alla grande e se lo meritava. Sono molto soddisfatto".

Sulle conferme di prestazione del Monza in questa stagione

"Cerco di insegnare ai ragazzi cosa possono fare meglio e cercare di farli migliorare a livello tecnico e fisico. È la loro carriera che deve crescere. Hanno una predisposizione alla crescita".

Tags:

Seguici Su

Logo FacebookLogo InstagramLogo X TwitterLogo di Youtube
Banner per l'apertura della stagione della tenuta Castelfalfi 2024
Banner SgravotechBanner Advepa 3D for Business
Logo FacebookLogo InstagramLogo X TwitterLogo di Youtube
Copyright @ilmiomonza.it
chevron-down