D'Ambrosio: "Monza Inter? Gara particolare, dobbiamo affrontarli da squadra"

Intervista conferenza Mazzarri dopo Napoli Monza 0-0
di Arianna Botticelli

Quasi dieci anni all'Inter e un sogno che non si è avverato. Queste le parole di Danilo D'Ambrosio, calciatore del Monza che, intervistato da Gazzetta.it, racconta le sue emozioni in vista del match contro i nerazzurri.

Monza Inter, l'intervista all'ex Danilo D'Ambrosio

"Mi ricordo la prima di campionato a San Siro. Sarà una gara particolare, ricca di emozioni, ma quando l'arbitro fischierà sarò pronto a dare tutto per il Monza. Saremo quelli che cerchiamo di essere sempre, dovremo affrontarli da squadra, come abbiamo fatto con altri avversari. Cerchiamo di non subire nessuno, anche se contro l'Inter non sarà facile, ci difenderemo con le unghie e con i denti. Loro stanno facendo un grande campionato, sanno quello che devono fare, con la Juventus sarà una grande lotta da qui alla fine del campionato".

D'Ambrosio sugli obiettivi stagionali del Monza

"Il nostro traguardo? Sono allineato al pensiero di Palladino su questo. Prima di sognare, dobbiamo sudare per arrivare all'obiettivo salvezza". 

Su Carboni

"È un giocatore che da tempo dimostra di avere qualità e tempo dalla sua parte, sta sfruttando le sue chance, ha prospettive importanti".

Il sogno non realizzato di chiudere la carriera all'Inter

"Sognavo di chiudere la mia carriera all'Inter, è vero, ma nella vita bisogna accettare le decisioni altrui. L'importante è non avere rimorsi, io ho sempre dato tutto me stesso all'Inter e questa è la cosa più importante".

MONZA NEWS - Altre notizie

envelopemap-marker
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram