Milan, Pioli: "Serata storta, troppi errori da parte nostra"

19 Febbraio 2024
- Di
Arianna Botticelli
Categorie:
Pioli intervista conferenza dopo Monza Milan 4-2
Array
Tempo di lettura: 2 minuti

Queste le parole di Stefano Pioli, allenatore della squadra rossonera, nell'intervista rilasciata a DAZN al termine della partita Monza Milan, finita 4-2 per il club biancorosso.

L'intervista a Stefano Pioli dopo Monza Milan 4-2

"Dei nostri errori hanno compromesso la gara. Quando prendi quattro gol è difficile salvare anche solo la prima mezz'ora. Abbiamo comunque dimostrato di avere le qualità per riprendere il risultato, ma l'inferiorità numerica ci ha messi a disagio. Avremmo dovuto essere più lucidi sul 2-2, ma una volta trovato il pari la squadra la voleva pure vincere. Sicuramente troppi errori da parte nostra stasera".

L'analisi della partita

"Il Monza ci ha aspettato e si è messo dietro, per dare ritmo alla gara bisogna essere in due. Sicuramente dovevamo far viaggiare più veloce la palla, ma abbiamo comunque avuto buone occasioni dove non siamo riusciti a incidere. È una sconfitta che fa male".

Sulla formazione rimaneggiata

"Leao doveva giocare dall'inizio, così come Pulisic, ma ieri si è fermato in allenamento e non se l'è sentita di partire titolare perchè ha ancora quel problema al polpaccio. Serata storta sotto tutti i punti di vista".

Sul terzo gol subito

"In quell'occasione è mancato un centrocampista, ma li una volta trovata la parità è sbagliato cercare il raddoppio perchè così facendo lasci libero l'uomo che ha trovato il gol della domenica...".

Sugli errori di Thiaw e Jovic

"Sono errori che pesano ai fini del risultato, ma dovevamo lavorare meglio tutti. E' una sconfitta che fa male"

Milan quarta peggior difesa in trasferta...

"Abbiamo dimostrato che quando lavoriamo da squadra possiamo difendere bene. Il loro gol nasce addirittura da un rinvio del portiere, sono errori sui quali bisogna lavorare. Troppi gol subiti fuori casa è una delle cose da migliorare".

Pioli sull'Europa League: è l'ultimo obiettivo rimasto?

"Noi dobbiamo essere motivati sia in Europa che in campionato. Oggi ci siamo fermati e non deve succedere. Il terzo posto non è così solido e il primo non è così lontano. Dobbiamo riscattare questa brutta prestazione".

Tags:
Copyright @ilmiomonza.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram