Palladino: "Vogliamo reagire alla sconfitta, ci siamo preparati bene"

20 Gennaio 2024
- Di
Arianna Botticelli
Categorie:
Raffaele Palladino allenatore Monza conferenza stampa
Array
Tempo di lettura: 2 minuti

Vigilia di Empoli Monza. Queste le parole di mister Raffaele Palladino, intervenuto in conferenza stampa per parlare del match di Serie A contro i toscani, in programma domenica, 21 gennaio, alle ore 15:00.

La conferenza stampa di Palladino

"E' stata una settimana di analisi della partita contro l'Inter, ovviamente abbiamo studiato Nicola, l'ho avuto anche come allenatore. Il cambio porta sempre energia e domani sarà molto difficile. Vogliamo reagire alla sconfitta di settimana scorsa".

Sul gruppo squadra

"Cerco di curare tutti i dettagli con tutti i ragazzi, mi piace il dialogo con i calciatori ed è importante trasmettere fiducia ad ogni singolo calciatore. Adesso dobbiamo spingere sull'acceleratore e svoltare il campionato sempre guardandosi dietro.  I ragazzi hanno reagito bene, hanno anche fatto una cena di squadra. Si allenano sempre al 100%. Dal punto di vista dell'atteggiamento non sono affatto preoccupato". 

Su Gagliardini e i giocatori recuperati in vista di Empoli

"Roberto può giocare ovunque, ha fatto molto bene in quel ruolo, lo possiamo riproporre. Dopo il 5-1 è passato da invenzione a scelta azzardata, la verità è che l'Inter è una squadra schiacciasassi. In settimana abbiamo recuperato Izzo e Pablo. Carboni A. ha recuperato, sta bene ma gli manca il ritmo gara, Di Gregorio, Cittadini e Vignato sono ancora out.".

Su Colombo e Daniel Maldini

"Colombo nelle ultime due settimane l'ho visto alla grande, sarà lui il nostro acquisto di gennaio, credo molto in lui. Daniel Maldini si è allenato bene, ha bisogno di continuità, ma è già detro gli schemi della squadra".

Su Sorrentino

"Sorrentino ha fatto una buona prestazione con l'Inter, ha reagito bene. E' chiaro che subire 5 gol non fa piacere".

Palladino sui complimenti ricevuti e l'arrivo di Daniele De Rossi alla Roma

"Ringrazio i colleghi, a De Rossi faccio i miei auguri pubblicamente, l'ho avuto come compagno di aula al corso di allenatore. Da parte mia ha un tifoso in più, la Roma ha fatto la scelta giusta. Io voglio solo migliorare e crescere, quest'anno vi assicuro che c'è stata una enorme crescita con tutte le difficoltà che abbiamo affrontato". 

Sul suo futuro

"L'obiettivo per il girone di ritorno è guardarsi indietro, la media salvezza si è alzata notevolmente rispetto agli altri anni. Non bisogna esaltarsi o fare drammi ma restare equilibrati. Io sono realista, sono consapevole che quest'anno bisogna lottare con quelle dietro. Quest'anno le ultime tre, quattro squadre continuano a spingere. Ci mancano ancora tanti punti per l'obbiettivo".

Sui movimenti di calciomercato del Monza

"Non parlo di mercato, sapete con chi farlo che è il numero 1".

Il video della conferenza stampa di Raffaele Palladino alla vigilia di Empoli Monza

Tags:
Copyright @ilmiomonza.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram